Google+

quando amore fa rima con dolore. Ma anche con calore e colore…

1

21/07/2009 di NayaN

Esistono dolori troppo pesanti da sopportare. Dolori che ti stracciano l’anima e te la buttano all’angolo della stanza, e tu sei lì, ferma a guardarla, e ti senti impotente; dolori che per quanto tu voglia distaccartene sono sempre lì. Sono quei dolori che mescolano la disperazione della perdita all’infinita dolcezza del ricordo, sono quei dolori che inevitabilmente ti dà l’amore, specialmente quello totale, quello incondizionato, quello di chi non ti chiede niente se non di essere amato a sua volta.
Sono quei dolori belli e brutti allo stesso tempo, quelli di quando capisci che quando De Andrè dice è stato meglio lasciarci che non esserci mai incontrati ha ragione.
Sono troppe mattine che mi sveglio con quella sensazione di qualcosa che manca, quella che all’inizio non realizzi cosa sia, e dopo pochi istanti te ne rendi conto.
Credo che quando la vita ci mette davanti a certe cose una dopo l’altra, lo faccia per ridimensionarci e farci capire quanto siamo cretini a farci del male quando non ce n’è assolutamente bisogno., è un po’ come se ti dicesse, guarda, queste sono le cose per cui star male, e sai che ci saranno dolori ancora più forti di questo, e che nonostante tutto non ti fermeranno, perciò cerca di rendertene conto e rialza la testa, guarda avanti e continua, e quando rincontrerai un dolore piccolo piccolo, cerca di dargli il giusto peso.
Ciao Nela, dai un bacio grande a Milla e Birba da parte mia, ti voglio tanto bene 🙂

animal

Annunci
«

One thought on “quando amore fa rima con dolore. Ma anche con calore e colore…

  1. Daria ha detto:

    🙂

I commenti sono chiusi.

Il blog di www.copylefteratura.org

Se il mondo fosse un enorme centro commerciale, l’arte non esisterebbe.

lotirofuori

Se non qui, dove ?

gretacerretti

Just another WordPress.com site

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: