Google+

Un amore pronto a sudare

05/02/2009 di NayaN

Un amore che comincia d’estate

È un amore in salute

È orizzontale

Seminudo

Si abbina all’allegria di canzoni furbe

Mentre qualcun altro

Porta il cane a pisciare

Sul lungomare degli astronomi.

 

Tutto quel sudore

Lo fa scivoloso

Ma quando cade

Sa ridere di sé

Si toglie gli anni

Tiene aperte tutte le finestre

Informa il mondo

 

Un amore che comincia d’estate

Non ha paura

Del cancro alla pelle

Non ha paura

Fa comodo anche agli altri

Che possono cosi

Chiamarlo stupido,

fatuo, passeggero, virale

di basso profilo

di cattivo gusto

 

quelli che si fingono piu’ a favore

lasciano che si sappia

il loro compatire

mentre dicono

una vita ce l’abbiamo tutti

 

Non è che gli abissi cambino.

Nemmeno l’idea di fortuna

Né del suo contrario

Fa solo prima a spogliarsi

Toglie un po di lavoro a san Lorenzo

 

Si prende cura di sé

Lasciandosi andare

Alla barba che non si fa

Al trucco che non si mette

 

Un amore che comincia d’estate

Si è perso la primavera

Ma non lo vedrete mai

Pensare

All’autunno

Imminente.

(Luciano Ligabue)

 

Questa poesia fa parte del libro “Lettere d’amore nel frigo” di Luciano Ligabue; trovo che sia una delle più belle immagini che siano mai state dipinte, una di quelle poesie nelle quali ritrovi in ogni riga, in ogni parola, in ogni espressione esperienze che hai provato sulla pelle descritte con una semplicità disarmante in un intreccio perfetto. Quasi come se ti stessi guardando alle spalle e stessi rivedendo passo dopo passo la tua vita di tanti anni. Grazie Lucianino ❤

Annunci
Il blog di www.copylefteratura.org

Se il mondo fosse un enorme centro commerciale, l’arte non esisterebbe.

lotirofuori

Se non qui, dove ?

gretacerretti

Just another WordPress.com site

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: