Google+

persempre.

14/01/2009 di NayaN

Ci son treni che non ripassano,
ci son bocche da ricordare,
ci son facce che si confondono,
e poi ci sei tu.

Ci sei tu che sei sopra qualunque altra cosa, sopra qualunque amore io abbia mai incontrato, sei sopra la vita e la morte, sei nel mio cuore, oggi come un anno fa, quando  il tuo corpo se n’è andato e sei diventata parte della mia anima. Non c’è bisogno che ti dica che mi manchi da morire, che piango ancora troppo spesso per te, che ti amo più di ogni altra cosa al mondo, che mi sento incredibilmente stupida per questo nodo in gola pronto a scoppiare nell’ennesimo pianto, e che questo primo anno senza di te è stato terribilmente triste e vuoto.
Non ti ringrazierò mai abbastanza per avermi fatto conoscere la purezza dell’amore totale, eravamo e siamo la stessa cosa ed io grazie a te l’ho capito.  Un anno fa ricevevo quella telefonata che ha interrotto il sogno terreno e ha iniziato l’amore eterno, quello sconosciuto che piangeva insieme a me perchè ti aveva portata via, non sa che io e te non ci lasceremo mai. E non mi importa che la gente non capisca, che mi giudichi una cretina, non mi importa niente. Io so che è così.
Con tutto il mio Amore,
persempre.

Mammina.

milla

Annunci
Il blog di www.copylefteratura.org

Se il mondo fosse un enorme centro commerciale, l’arte non esisterebbe.

lotirofuori

Se non qui, dove ?

gretacerretti

Just another WordPress.com site

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: