Google+

…e alla fine arriva gnu

31/10/2008 di NayaN

Amore mio,
quante volte ti sono corsa dietro, tra Roma, Milano, Reggio Emilia e Sassari
quante volte ho pianto ascoltando le prime parole di un tuo discorso
quante volte mi sono venuti i brividi soltanto guardandoti attraverso un vetro
quanti soldi ho speso per te
quanti chilometri ho fatto per te
quante volte ho perso la voce per urlarti quanto ti amavo
quante volte mi sono commossa di fronte alle tue poesie
quante volte ho guardato e riguardato i tuoi film in DVD
quante volte ho letto i tuoi libri consumandomi di lacrime e sospiri
quante volte ho discusso con la gente che ti criticava
quante volte ho preso secchiate e secchiate di pioggia a catinelle in curva sud per assistere ai tuoi concerti
E alla fine arriva gnu, al quale naturalmente non gliene frega un cazzo di te, delle tue canzoni, delle tue poesie, dei tuoi libri, dei tuoi film, che se ne va a LuccaComics e ti vede davanti a lui, a 3 metri di distanza che presenti il tuo libro. E oltretutto mi telefona pure per farmi sentire come si sente bene la tua voce, “pensa quanto gli sto vicino”.

Amore mio, te la posso dire una cosa?
MA VAFFANCULO! a te, alle tue canzoni, alle tue poesie, ai tuoi film, a tutta Lucca e soprattutto ai tuoi libri del cazzo!!!

Annunci
Il blog di www.copylefteratura.org

Se il mondo fosse un enorme centro commerciale, l’arte non esisterebbe.

lotirofuori

Se non qui, dove ?

gretacerretti

Just another WordPress.com site

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: