Google+

vita di coppia: il matrimonio

17/10/2008 di NayaN

Casa mia, a letto, ore 23.30 circa

Io: A gnu, se sposamo?
Gnu: Ma che sei matta? Ce vonno troppi soldi!
Io: Ma mica in chiesa, dico matrimonio civile, no?
Gnu: è uguale…
Io: Vabbè, il ricevimento se lo famo regalà da tu madre, la casa ce l’avemo, che dovemo spende? Giusto i vestiti…
Gnu: Vabbè, allora te sposo solo se fai (e notare il FAI) un bambino
Io: SEEEEEEEEEEEE Allora mo te sposo cor c***o!!!
Gnu: Lo vedi che sei te che non me voi sposà?
Io: Vabbè mejo così che se se sposamo e poi se lasciamo me tocca pure mantenette. Vattene, va.

Io le buone intenzioni ce le avevo messe.

Annunci
Il blog di www.copylefteratura.org

Se il mondo fosse un enorme centro commerciale, l’arte non esisterebbe.

lotirofuori

Se non qui, dove ?

gretacerretti

Just another WordPress.com site

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: