Google+

ma ndo vai se la fistola non ce l’hai??? (più?)

08/08/2008 di NayaN

E finalmente è arrivato il tanto agognato ultimo venerdi’ di lavoro prima del meritato riposo. Gli uccelllini cinguettano, le campane suonano, la brezza della sera mi sollazza. Sarebbe tutto bellissimo se non mi si ponesse un piccolo problemuccio di carattere tecnico: dove cazzo vado in vacanza? E si, perchè il fantastimegaiperfichissimo tour dell’Europa dell’est è andato bellamente a puttane insieme alla fistola di gnu. E dunque mi sono rimessa in moto per cercare qualcosa da fare. Si, perchè quest’anno c’ho la crisi di mezza via. Niente mare, basta co sto mare, cheppalle. La montagna pero’ non mi piace. So che molti staranno pensando, beh, che problema c’è, ovviamente andrai a visitare qualche capitale, qualche città d’arte… Infatti, solo che non so dove andare, ed essendoci troppe, ma troppe città che vorrei vedere, come faccio a decidere?
In realtà io la soluzione perfetta l’avevo trovata, sarei andata sicuramente a trascorrere qualche giorno qui:

Un caffe dall’aroma avvolgente e pane fragrante appena sfornato per colazione, serviti direttamente a letto? Un idromassaggio o una rinfrescante doccia tropicale in una grande vasca da bagno? Una passeggiata mattutina immersi nella natura che si sta svegliando, dolcemente accompagnati dal canto degli uccelli? Una deliziosa cena con vino di ottima qualita, a lume di candela? Un calice di spumante davanti al fuoco scoppiettante del caminetto? Tutto questo e per voi. Vi sentirete come i signori del castello, dovrete solo lasciarvi andare e farvi viziare. Ascolteremo attentamente tutti i vostri desideri e saremo lieti di esaudire le vostre richieste. Quando al mattino vi sveglierete, freschi e riposati, circondati da morbidi cuscini e avvolti da un calda coperta, vi sentirete pieni di energie e pronti ad affrontare il nuovo giorno che inizia. Protetti dalle solide mura del castello, potrete  prendervi un po’ di tempo per chiacchierare o per leggere i giornali nella caffetteria, sulla terrazza o nel giardino, trascorrere piacevolmente il tempo libero nella natura, lasciarvi viziare da pietanze di prima qualita nel ristorante del castello, oppure potrete semplicemente trascorrere la vostra giornata nei saloni del castello. Qualsiasi cosa desideriate fare, noi siamo completamente a vostra disposizione.

Bello, eh? Peccato che questo posto da favola ad agosto sia chiuso. Ovvio. La gente mica va in vacanza ad agosto. Soprattutto quella gente che è costretta ad adeguare le proprie ferie alle chiusure aziendali, che sfigati. Comunque, per la cronaca, chi volesse visitare sto posto deve andare a Otocec, in Slovenia da metà settembre a metà luglio, naturalmente.
Dopo aver letto tutto sto ben di dio, e aver capito che è esattamente questa la vacanza che voglio fare quest anno, e aver rosicato come un castoro in mezzo alla piena di un fiume (perchè nonostante il posto da favola i prezzi erano più che accettabili), mi sono fissata che devo trovare una cosa simile, altrimenti non mi muovo da casa per le prossime tre settimane. Stay tuned.

Annunci
Il blog di www.copylefteratura.org

Se il mondo fosse un enorme centro commerciale, l’arte non esisterebbe.

lotirofuori

Se non qui, dove ?

gretacerretti

Just another WordPress.com site

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: